PianetaUniversitario.com

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Univ. dell'Insubria - Focus sulle biotecnologie

E-mail
Che cos’è la ricerca biotecnologica? Quali sono le applicazioni biotecnologiche più avanzate nell’industria agroalimentare, chimica, biomedica e farmaceutica? Come partecipa l'Università a tali sfide? Quali sono le possibili interazioni tra Università ed imprese biotecnologiche? A questi interrogativi risponde l’incontro “Le Biotecnologie oggi: una sfida per il futuro”, organizzato dall’Università degli Studi dell’Insubria in collaborazione con Assobiotec, lunedì 6 ottobre 2014, alle ore 9,30 nell’Aula Magna di via Ravasi 2, a Varese, nell’ambito della settimana Europea per le Biotecnologie.
Leggi tutto...

Scoperta una nuova fonte di raggi gamma nell’Universo

E-mail
Un team internazionale di scienziati ha scoperto una nuova sorgente di raggi gamma nell’Universo. I raggi gamma sono una radiazione fortemente energetica emessa durante alcuni dei fenomeni cosmici più violenti che si conoscano, ma l’osservazione di quattro novae, cioè brevi eruzioni stellari, compiute dal 2010 al 2013 con telescopio spaziale per raggi gamma Fermi della NASA-ESA ha inaspettatamente rivelato che anche questi eventi possono produrre raggi gamma. La scoperta, a cui ha collaborato anche Steven Shore, professore di astrofisica dell'Università di Pisa, è stata pubblicata sull’ultimo numero di agosto della rivista Science.
Leggi tutto...

Spedizione Bicocca sul Rosa per perforazione in ghiaccio più profonda mai tentata in Italia

E-mail
È partita ieri pomeriggio la spedizione “Perforazione Colle del Lys 2014” guidata dall’Università di Milano-Bicocca sul Ghiacciaio del Lys (Monte Rosa) a 4250 metri di quota, con l’obiettivo di perforare l'intero spessore del ghiaccio, stimato circa 120 m. Si tratta della perforazione in ghiaccio più profonda mai tentata in Italia. Il gruppo di ricerca, coordinato dal glaciologo dell’Università di Milano-Bicocca Valter Maggi, è formato da cinque persone, tra perforatori e ricercatori che hanno raggiunto il ghiacciaio con oltre due tonnellate di materiale: sonde di perforazione, tende, strumentazione scientifica, materiale per il campo, cibo, e tutto quello che serve per sette giorni di permanenza sul ghiacciaio.
Leggi tutto...

A Unife il Convegno "La violenza familiare davanti ai bambini. Riconoscere, tutelare, sanzionare"

E-mail
bambini"La violenza familiare davanti ai bambini. Riconoscere, tutelare, sanzionare". E’ questo il titolo del Convegno che si terrà venerdì 10 ottobre dalle ore 9 alle ore 16.30 nell’Auditorium del Complesso di Santa Lucia, (via Ariosto, 35), a cui sarà possibile iscriversi entro domenica 5 ottobre inviando una mail all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . L’iniziativa è organizzata e promossa dal Master "Tutela, diritti e protezione dei minori” dell'Università di Ferrara, nato con l’obiettivo di approfondire la percezione e il grado di conoscenza della violenza assistita dai bambini e dalle bambine in ambito familiare,
Leggi tutto...

Studiare in università extraeuropee: nuovo bando

E-mail
L’Università di Udine ha messo a bando un nuovo concorso per la selezione di studenti interessati a studiare in 7 atenei extraeuropei per un periodo tra 5 e 10 mesi. I posti disponibili sono 46. Le università convenzionate sono sette in Canada, sei in Australia, quattro in Brasile e una rispettivamente in Azebaijan, Russia, Cina e Argentina. Per presentare la domanda c’è tempo fino a venerdì 3 ottobre, alle 11.30. I vincitori del bando avranno diritto a una borsa di studio mensile per mobilità pari a 350 o 400 euro. Bando, modulistica e tutte le informazioni sono disponibili online al link: http://svel.to/env.

Univ. di Trieste - Quando i veri ricordi vengono sostituiti da abitudini

E-mail
Gianfranco Dalla Barba, docente al Dipartimento di Scienze della Vita all’Università di Trieste, con la sua équipe all’Istituto del Cervello e del Midollo a Parigi e in collaborazione con i ricercatori del Centro Medico di Foniatria di Padova, ha recentemente dimostrato sperimentalmente in uno studio pubblicato dalla rivista Cortex che le confabulazioni sono costituite da abitudini che “sostituiscono” i veri ricordi. Queste “Confabulazioni Abitudine”, come sono state chiamate, sono ricordi plausibili di eventi personali ripetuti che appartengono alle routine e alle abitudini del paziente, che sono erroneamente evocati come ricordi personali unici e specifici.
Leggi tutto...

Cuore, dall’orzo arriva “elisir” che può aiutare i vasi sanguigni a rigenerarsi

E-mail
L’orzo, uno dei cereali più usati nella dieta mediterranea, è una ricca sorgente naturale di una sostanza, il beta-glucano idrosolubile, che stimola la formazione di nuovi vasi sanguigni, in presenza di uno stress ossidativo, e può dunque aiutare le persone infartuate a “riparare” il cuore. E’ questo, in sintesi, il risultato di uno studio appena pubblicato sul “Journal of cellular and molecular medicine” e presentato al più recente congresso della Società europea di cardiologia, che si è tenuto in Spagna nei giorni scorsi.
Leggi tutto...

Scoperta la vera età del lago più antico d’Europa

E-mail
E’ più giovane di quanto si credesse, sebbene la sua età, oltre un milione di anni, sia comunque ragguardevole. Si tratta del lago di Ohrid (Ocrida), il lago più antico d’Europa, che si trova a metà fra l’Albania e la Macedonia. L’esatta datazione è stata calcolata da un team internazionale di cui fa parte un gruppo di studiosi italiani guidato da Giovanni Zanchetta, ricercatore del dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa, e composto da esperti degli Istituti CNR-IGAG (Geologia Ambientale e Geoingegneria) di Roma e CNR-IGG (Geoscienze e Georisorse) di Pisa, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Pisa e di Roma e delle Università di Bari e La Sapienza di Roma.
Leggi tutto...

Zoologia, come colpisce il parassita delle api

E-mail
apiSarebbe l’odore delle api - e in particolare la miscela di idrocarburi che riveste il corpo dell’insetto - a orientare il comportamento dell’acaro parassita Varroa destructor, capace di annientare un’intera colonia del più importante tra gli impollinatori nel giro di un paio di anni. A questo risultato è giunta l’indagine condotta dal gruppo di studio fiorentino - coordinato da Rita Cervo, ricercatrice di zoologia del Dipartimento di Biologia - che è stata recentemente oggetto di una pubblicazione della rivista del The Journal of Experimental Biology (JEB) (doi:10.1242/ jeb.099978).
Leggi tutto...

Bicocca capofila nel progetto per lo studio del “semaforo” immunitario

E-mail
L’Università di Milano-Bicocca sarà capofila nel progetto europeo “Toll-Like Receptor 4 activation and function in diseases: an integrated chemical-biology approach - TOLLerant” con l’obiettivo di studiare il ruolo del recettore umano TLR4 e la sua azione in patologie di tipo infettivo, infiammatorio e autoimmune, e di concludere la fase preclinica della sperimentazione di nuovi farmaci. La ricerca si propone di indagare ruolo del recettore umano TLR4 (Toll-Like Receptor 4), che normalmente agisce come un sensore alla presenza di batteri, virus ed altri agenti patogeni, innescando le risposte infiammatoria ed immunitaria nell’uomo e nei mammiferi.
Leggi tutto...

Pagina 1 di 66

Sponsor

Links

 

Feed & Social


Follow Pianetauniversi on Twitter

Notizie per email

Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

You are here: Home