PianetaUniversitario.com

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Hibakusha. I sopravvissuti di Hiroshima e Nagasaki

E-mail
Hiroshima Peace MemorialQuella dei sopravvissuti delle tragedie di Hiroshima e Nagasaki è una storia mai raccontata, le cui tappe e il cui epilogo saranno percorsi domani sera a Cinisello Balsamo, nell’ambito della rassegna di eventi culturali “CuriosaMente – Appuntamenti culturali a Villa Forno”, con la conferenza-spettacolo “Hibakusha. I sopravvissuti di Hiroshima e Nagasaki”, organizzata dalla biblioteca dell’Università di Milano-Bicocca.
Leggi tutto...

Giornata di primavera e di solidarietà con Angeli per un giorno

E-mail
Domenica 15 Maggio 2016 i volontari e gli amici di Angeli per un giorno, progetto dell’associazione Mission Network sostenuto dall’Università Europea di Roma, organizzano una giornata di giochi e divertimento dedicata a bambini in situazioni di difficoltà, ospiti di case famiglia e d’accoglienza. Per il terzo anno consecutivo cento bambini ed altrettanti volontari saranno insieme per condividere con gioia i valori dello sport. L’incontro, che inizierà alle 10.00, si svolgerà nel Centro Sportivo “Virtus Boccea”, Via Stefano Vaj 73.
Leggi tutto...

Riabilitazione fisica degli arti inferiori più piacevole ed efficace con realtà virtuale

E-mail
La riabilitazione degli arti inferiori diventa più gradevole e più efficace grazie alla realtà virtuale. Oggi è possibile muoversi immersi nello scenario rilassante della natura o in una città della Toscana anche senza uscire di casa, pedalando su una bicicletta da camera, a cui è stato applicato un cicloergometro virtuale - strumento che misura vari parametri come l’intensità della pedalata e lo sforzo fisico - per eseguire gli esercizi di riabilitazione fisica degli arti inferiori. Grazie alla visualizzazione della passeggiata in bicicletta in realtà virtuale, pedalare in un ambiente chiuso diventa un’esperienza meno ripetitiva e più piacevole.
Leggi tutto...

La Nato simula una cyber-guerra: nel team italiano gli esperti dell'Università di Pisa

E-mail
Trasporti, industrie e per la prima volta anche droni. Erano questi gli ingredienti principali di "Locked Shield 2016", la più grande simulazione di cyber-defense al mondo che si è appena conclusa al Cooperative Cyber Defense Centre of Excellence della NATO a Tallin, in Estonia. Quest’anno hanno partecipato 19 nazioni e per l’Italia, accanto ai militari del Comando C4 dello Stato Maggiore della Difesa, anche due giovani esperti del dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa.
Leggi tutto...

Arriva l'elettrocardiografo indossabile, grazie ad una ricerca del Politecnico di Torino

E-mail
Un orologio da polso (WREC, Wrist Ecg) che, una volta indossato, consente al soggetto di farsi da solo l’ECG semplicemente toccando con la mano destra il dispositivo, per 10 secondi; una “pillola tascabile” (PIEC, Pill Ecg) che accostata al polso può dare lo stesso risultato. Entrambe i dispositivi si connettono a uno smartphone e all’app Android “ECG Sensor APP”, un sofisticato software che raccoglie ed elabora i dati del dispositivo, li visualizza, li memorizza e li ritrasmette via email al cardiologo che potrà disporre di dati su un’interfaccia grafica semplice e intuitiva.
Leggi tutto...

L’Ateneo di Perugia all’avanguardia nel settore dei robot

E-mail
“Arrivano i robot, anzi sono già arrivati, in silenzio. La robotica spiegata ai giovani studenti” è il titolo dell’incontro organizzato dall’Accademia Properziana del Subasio di Assisi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia. Vi hanno partecipato, nell’Auditorium di Santa Maria degli Angeli, i ragazzi delle scuole superiori del Comune di Assisi, affascinati da un tema altamente innovativo e di carattere scientifico e che hanno anche potuto “giocare” con una serie di robot e applicativi portati dai docenti dell’Ateneo perugino.
Leggi tutto...

Diritto allo studio, da Bicocca 250mila euro per gli esclusi dal nuovo Isee

E-mail
250mila euro per gli studenti che a causa della riforma dell’Isee non hanno beneficiato della borsa di studio per l’anno accademico 2015/2016 erogata dal Cidis (Consorzio per il diritto allo studio). È quanto ha deliberato il Consiglio di Amministrazione dell’Università di Milano–Bicocca per sostenere economicamente le famiglie degli studenti che, per effetto delle variazioni degli indicatori reddituali e patrimoniali, sono rimaste escluse dall’accesso alle borse di studio.
Leggi tutto...

Cinque fisici perugini tra i vincitori del prestigioso “Special breakthrough prize in fundamental physics”

E-mail
E’ stato annunciato a San Francisco il prestigioso “Special breakthrough Prize in Fundamental Physics” (premio speciale per la scoperta più dirompente in Fisica fondamentale). Il premio del valore di 3 milioni di dollari sarà diviso tra tutti gli autori della scoperta delle onde gravitazionali annunciata al pubblico l’11 Febbraio 2016. La giuria del premio ha deciso che un milione di dollari vada a tre scienziati americani, ritenuti i fondatori del progetto di ricerca americano LIGO: Ronald W. P. Drever, professore emerito di Fisica a Caltech; Kip S. Thorne, Feynman Professor di Fisica Teorica a Caltech; Rainer Weiss, professore emerito di Fisica al MIT.
Leggi tutto...

Convergenza e Sharing Economy. Verso un modello “smart”

E-mail
Venerdì 6 maggio 2016, alle 10:30, all’Università Europea di Roma (via degli Aldobrandeschi 190), si terrà una tavola rotonda su Convergenza e Sharing Economy. Verso un modello “smart”. L’inizio del XXI secolo è segnato da una discontinuità senza precedenti: Internet ha accelerato l’avvento della c.d. Globalizzazione e poi l’approdo alla c.d. Data Driven Innovation, dando vita a nuove forme di comunicazione, di vita e di lavoro fino a generare innovativi modelli di business quali quelli della sharing economy.
Leggi tutto...

L’Università di Parma nel team di monitoraggio del ghiacciaio del Similaun

E-mail
C’è anche l’Università di Parma nella “squadra” di Italian Limes, progetto che analizza gli effetti del cambiamento climatico sullo scioglimento dei ghiacciai alpini e lo spostamento dello spartiacque che definisce i confini nazionali di Italia, Austria, Svizzera e Francia. L’Ateneo partecipa all’iniziativa con il Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra: il coordinamento è affidato al prof. Roberto Francese, che da diversi anni si occupa di geofisica in ambienti glaciali e periglaciali.
Leggi tutto...

Pagina 31 di 34

Sponsor

Links

 

Feed & Social


Follow Pianetauniversi on Twitter

Notizie per email

Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

You are here: Home