PianetaUniversitario.com

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il caso Uber protagonista di due appuntamenti a Unife

E-mail
uber logoUnife organizza un doppio appuntamento dedicato al tema “Il caso Uber. I rischi e le opportunità della Sharing Economy”, che si svolgerà domani, martedì 24 maggio, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle 15 alle 18 e mercoledì 25 dalle ore 9 alle ore 12 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza, (c.so Ercole I d’Este, 37), accreditato anche per la formazione professionale permanente dall’Ordine dei giornalisti dell’Emilia-Romagna.
Leggi tutto...

Arriva “Hear and Now”, la app per gestire stress e ansia

E-mail
Gestire lo stress e l’ansia tramite una app installata sul proprio smartphone, che ti ricorda di respirare e mostra come il cuore batte e risponde all’esercizio. È disponibile online “Hear and Now”, la app sviluppata da BioBeats, spin off dell’Università di Pisa ormai affermata a livello internazionale che, per questo nuovo progetto, ha ottenuto oltre due milioni di dollari di finanziamento da un venture capitalist inglese.
Leggi tutto...

Al Politecnico di Torino boom di domande per il Dottorato di Ricerca: +22%

E-mail
Il Dottorato di Ricerca al Politecnico di Torino è sempre più riconosciuto come un percorso di eccellenza a livello nazionale e internazionale, tanto che quest’anno sono ben 921 i laureati che hanno fatto domanda per accedere ai corsi di Dottorato proposti dall’Ateneo: il 22% in più rispetto ai candidati dello scorso anno. Un risultato significativo, frutto di una politica di valorizzazione del percorso di Dottorato intrapresa dall’Ateneo a partire dallo scorso anno, con un investimento di circa 2.6 milioni di euro l’anno nella quantità e nell’importo delle borse per valorizzare la formazione di III livello.
Leggi tutto...

Un dispositivo elettronico dello spessore di un singolo atomo

E-mail
Un dispositivo elettronico basato su di una eterostruttura bidimensionale, ovvero dello spessore di un singolo atomo, è stato realizzato per la prima volta nell’ambito di una ricerca internazionale che vede l’Ateneo pisano fra i protagonisti. Lo studio è frutto di una collaborazione internazionale tra l’Università di Pisa, il CNR, l’Istituto Catalano delle Nanoscienze e delle Nanotecnologie e l’Università di Tokyo, ed è stato recentemente pubblicato sulla rivista Nano Letters, giornale di riferimento nel settore delle nanotecnologie.
Leggi tutto...

In libreria la storia della scoperta dell’Homo naledi

E-mail
Il 13 settembre 2013 due speleologi sudafricani scesi nel vasto sistema di gallerie di Rising Star, nei dintorni di Johannesburg, individuarono casualmente una «camera segreta», colma di ossa fossili, risultate poi essere circa 1550. È così, in modo del tutto fortuito, che avviene la scoperta di Homo naledi («naledi» significa «stella» in lingua locale sotho), una nuova specie ominine dalle caratteristiche uniche. Dall’eccezionale ritrovamento prende il via un’entusiasmante avventura scientifica e umana, che apre scenari inediti sulla nostra storia più antica e ci spinge a guardare con occhi diversi anche il presente.
Leggi tutto...

Le donne più brave a vedere un volto umano dove non c’è

E-mail
Guardando le nuvole, a molti è capitato di riconoscere una forma familiare, un animale o un volto umano, magari con un’espressione particolare. Ad alcune persone, tuttavia, succede più spesso: il gruppo di ricerca dell’Università di Milano-Bicocca coordinato dalla professoressa Alice Mado Proverbio insieme alla dottoressa Jessica Galli, analizzando maschi e femmine, ha scoperto che le donne sono molto più portate degli uomini a trovare sembianze umane in un oggetto reale e ad attivare, di conseguenza, le aree cerebrali legate all’affettività.
Leggi tutto...

Innovativo test antidroga del capello brevettato all’Università di Pisa

E-mail
“Metodo e dispositivo per analisi di droghe d'abuso su materiale cheratinico”: è questo il nome ufficiale dell’innovativo test antidroga del capello appena brevettato all’Università di Pisa. L’invenzione è frutto del lavoro di una équipe costituita dal professore Mario Giusiani, professore di Tossicologia Forense dell’Ateneo pisano, dal dottore Fabio Stefanelli, assegnista di ricerca del Dipartimento di Patologia chirurgica, Medica, Molecolare e dell'Area Critica e dal dottore Silvio Chericoni Dirigente presso la Sezione Dipartimentale di Tossicologia Forense dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana.
Leggi tutto...

Hyperloop. Italia sale a bordo del "treno del futuro"

E-mail
L’Italia sale a bordo di Hyperloop, per realizzare il “treno del futuro” che con le sue “navicelle” al posto delle carrozze raggiungerà i mille chilometri all’ora e coprirà in meno di 30 minuti una distanza come quella tra Milano e Roma. Il sogno di contribuire al progetto lanciato da Elon Musk, fondatore e amministratore delegato di aziende innovative come SpaceX e Tesla passa per una start-up, un’azienda innovativa italiana con sede a Pisa, la Ales Tech, l’unica azienda tricolore selezionata per cimentarsi nell’impresa e fornire, in questa fase propedeutica, le sospensioni in grado di garantire il comfort dei passeggeri e di ridurre le forti vibrazioni provocate dall’elevata velocità.
Leggi tutto...

Agli Europei di scienza Bicocca vince in nano-fotonica e processi climatici

E-mail
L’Università di Milano-Bicocca ha vinto il coordinamento di due progetti internazionali di ricerca nell’ambito delle Azioni Marie Slodowska-Curie, il programma finanziato dal Dipartimento Ricerca e Innovazione della Commissione Europea che vuole sostenere la ricerca di frontiera e la mobilità internazionale dei giovani scienziati europei. Il primo dei due progetti è 4PHOTON, network di ricerca e istruzione coordinato da Stefano Sanguinetti del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca e che comprende alcuni fra i maggiori gruppi di ricerca e industrie del settore della Quantum Information Technology.
Leggi tutto...

Le emozioni in classe. Il bullismo: linee guida per comprendere e agire

E-mail
Sabato 21 maggio 2016, dalle 9.15, all’Università Europea di Roma, via degli Aldobrandeschi 190, si terrà il seminario “Le emozioni in classe. Il bullismo: linee guida per comprendere e agire”, organizzato con l’associazione “Il Sole esiste per tutti". Tra i fenomeni giovanili più preoccupanti c’è sicuramente il bullismo. Con questo termine si intende una serie di azioni, ripetute, che hanno lo scopo di creare un dominio psicologico dei più forti nei confronti dei più deboli. A lungo andare, può trasformarsi in una vera e propria persecuzione e causare danni gravissimi.
Leggi tutto...

Pagina 31 di 36

Sponsor

Links

 

Feed & Social


Follow Pianetauniversi on Twitter

Notizie per email

Inserisci il tuo indirizzo email:

Delivered by FeedBurner

You are here: Home